La morte di Andy Wood a soli 24 anni -alla soglia dell’uscita di Apple, primo disco dei Mother Love Bone– lo ha consacrato tragicamente a primo martire del grunge, quando il famigerato Sound di Seattle aveva appena timidamente messo fuori la testa dallo stato di Washington. Una figura quasi mistica, spesso citata solo nella breve... Continua »